FB pixel
Le località sciistiche più belle d'Italia

Le località sciistiche più belle d'Italia

Durante la stagione invernale il weekend in montagna, la settimana bianca o la sci experience sono delle attività da non perdere, per passare del tempo insieme alla famiglia, con il proprio partner o per i travelers più temerari, la scusa ideale per intraprendere una piccola avventura in solitudine. Ma come scegliere il posto perfetto per la propria vacanza sulla neve? Scopriamo insieme alcune tra le mete più conosciute e alcune nuove scoperte

Le località più famose per lo sci in Italia

  • Madonna di Campiglio (TN): tra le migliori località sciistiche italiane, è conosciuta per la lunghissima serie di attività che offre ai suoi visitatori, tra cui l’escursione ai 5 laghi, un toccasana per chi ama la natura e i panorami: con l’ausilio della funivia si sale a circa 2100 metri di altezza, da cui poi si prosegue per un sentiero che porta alla scoperta dei laghi. Il Monte Spinale è un’altra tappa da non perdere, soggiorno della principessa Sissi imperatrice d’Austria a fine ‘800, offre itinerari di tranquillità e pace. Molto quotati sono anche il Salone Hofer, il laghetto ghiacciato (su cui si può pattinare) e le cascate Val di Genova. Per completare al meglio quest’esperienza il Park Hotel, vicino al centro di Folgarida  può essere l’ideale con le sue piste da sci e i suoi alloggi caldi e confortevoli.
  • Pescasseroli (AQ): è il giusto compromesso per i viaggiatori che vogliono godersi la neve, completo di attrazioni come il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, la fattoria degli animali, il caratteristico centro storico e la chiesa di San Pietro e Paolo. Proprio nei pressi del Parco Nazionale sorge il Grand Hotel del Parco, comodissimo sia per le attività sciistiche, che per la posizione, ideale per spostarsi in tranquillità.
  • Passo del tonale (TN/BS): un’altra località molto conosciuta, al confine tra il Trentino e la Lombardia, caratteristica per i suoi sentieri da trekking: il sentiero delle Marmotte, dei Fiori, Malga Valbiolo, della Pace, sono tra i più ambiti della penisola per quel che concerne questo tipo di attività. Ma oltre a questi un’altra attrazione da visitare è la Galleria Paradiso, colma di reperti della Guerra Bianca e di ricostruzioni vocali dei suoni, così come avvertiti dai soldati delle trincee durante la I Guerra Mondiale. Le migliori piste da sci e snowboard della zona sono quelle dell’Hotel Piandineve, ottimo per i suoi servizi e il suo posizionamento.
  • Vialattea (TO): un altro luogo ideale per gli amanti dello sci e della neve, situata ai confini tra il Piemonte e la Francia, comprende impianti sciistici tra i più belli del Nord Italia. Oltre a questi, c’è la Fortezza di Fenestrelle, la fortificazione militare più lunga d’Europa, aperta tutto l’anno per visite guidate e spettacoli in costume. Il Resort Uappala Club Sestriere, a 50 mt dagli impianti di risalita della Via Lattea, è un ottimo punto di riferimento per visitare bene questa zona rimanendo nel comfort di una struttura vicina e accogliente.

Le località sciistiche da scoprire


Oltre a questi però, esistono luoghi meno rinomati, e consequenzialmente meno affollati, ma ugualmente splendidi e caratteristici:
  • Marilleva (TN): natura incontaminata e numerose possibilità di attività sportive come il north walking, gite con le ciaspole, alpinismo, freeride, arrampicate sulle pareti, hockey e grazie alle sue numerose piste blu, anche i principianti sciatori potranno praticare questa disciplina. Per ospitare chiunque abbia voglia di immergersi nella natura e nello sport c’è l’Hotel Solaria, punto di riferimento turistico per gite e soggiorni.
  • Aprica (SO): nota per il pattinaggio sul ghiaccio nei pressi dei Mercatini di Natale, aperti sia di giorno che di sera, grazie all’impianto di illuminazione presente nelle strutture. Un’altra particolarità di questo posto è il Pian di Gembro, dove si può ammirare un panorama spettacolare. Anche il benessere non è per nulla tralasciato, uno dei più validi centri di benessere è il Cristallo Club and Wellness, l’ideale per chi vuole rilassarsi e fare un’esperienza tranquilla.
  • Pila (VC): una località totalmente da scoprire in tutte le sue bellezze tipiche e caratteristiche, tanta natura, tanta tranquillità e tante chiese da visitare: il ponte medioevale e la chiesa di san Pietro sono le principali attrazioni folcloristiche, l’Hotel Pila 2000 è il posto giusto dove organizzare soggiorno e visite guidate.

Insomma, se si sceglie di partire questo inverno c’è davvero l’imbarazzo della scelta ma, con i nostri consigli, scovare l’alternativa perfetta sarà davvero un gioco da ragazzi.