FB pixel
  • Home >
  • Blog >
  • Famiglie >
  • In viaggio con il pet: come portarli in vacanza con noi
In viaggio con il pet: come portarli in vacanza con noi

In viaggio con il pet: come portarli in vacanza con noi

L'estate 2021 è ormai quasi alle porte c'è chi pensa già alle vacanze estive da trascorrere con il proprio animale a quattro zampe. Per viaggiare in sicurezza con il proprio animale bastano piccoli accorgimenti attenzioni e questa avventura si trasformerà in una vacanza indimenticabile.


Viaggiare comodi e sicuri


Indipendentemente dalla stazza dell'animale da portare in vacanza, ogni pet merita di avere lo spazio adeguato: trasportino o box, infatti, gli permette di muoversi in tutta libertà. Per libertà di movimento si intende alzarsi, girarsi senza problemi in modo da essere sicuri che l’animale domestico si trovi in un luogo comodo. Nella scelta del trasportino è fondamentale non trascurare le norme vigenti se il viaggio da affrontare sarà in aereo o in treno.


Una bella scorta di cibo e acqua


Non dimenticare che i nostri animali hanno i nostri stessi bisogni come bere e mangiare. Borracce e ciotole sono la soluzione ideale per dissetare e saziare il nostro animale. Optare solo per cibi freschi, che non appesantiscano soprattutto se il viaggio è lungo è da preferire. Per l'acqua invece, molto dipende dalla temperatura esterna. Se fa molto caldo si può pensare di aggiungere nella borraccia qualche cubetto di ghiaccio per mantenerla sempre fresca. Nel trolley non deve mancare lo spazio per il nostro amico:  qualche giochino e soprattutto un kit con i prodotti essenziali deve sempre essere pronto per qualsiasi evenienza.


Organizzare il viaggio prima di partire


Per i viaggi lunghi è meglio organizzarsi prima di partire ossia scegliere quando è possibile, le soste lungo la strada. Gli animali nel momento dell'apertura dello sportello e soprattutto se non si trovano nel proprio trasportino, possono diventare subito sfuggenti, quindi è bene fare molta attenzione.


Optare solo per strutture che ospitano animali


Per permettere un soggiorno confortevole sia per l'animale che per il padrone, sia in montagna che al mare, è fondamentale scegliere una struttura che accetta i nostri amici a quattro zampe. La Sardegna è una di quelle regioni italiane che offre numerosi luoghi che ospitano gli animali per stare tranquilli e rilassati durante la vacanza. La scelta è ampia e ognuna di queste strutture ha le sue caratteristiche peculiari, che variano anche in base al budget che si vuole spendere.


La vacanza con il pet a norma di legge


Portare il proprio animale in vacanza è sempre una gioia immensa a patto però che tutto si svolga secondo le norme vigenti. Le strutture attrezzate devono mantenere sempre molto alti gli standard di igiene e misure adeguate secondo le normative. Un obbligo ma anche un dovere che permette di far stare bene padroni e animale.

Attenzione ai cambiamenti abitudinari


Per molti animali il distacco dalla propria abitazione ed a tutte le consolidate abitudini quotidiane può rivelarsi traumatico. Spesso succede che in vacanza il loro atteggiamento cambi e un padrone che ama il suo animale se ne accorge subito. Il consiglio è quello di rivolgersi al proprio veterinario di fiducia per farsi dare qualche suggerimento utile. Il problema, in linea di massima,  non dovrebbe sussistere se si abitua a portare in vacanza l'animale da quando è cucciolo. L’ideale sarebbe iniziare con un paio di giorni e man mano aumentare. Questo renderà la situazione molto meno traumatica per lui e più organizzata per il padrone.