FB pixel
Dove sciare in Abruzzo nell'inverno 2021/2022

Dove sciare in Abruzzo nell'inverno 2021/2022

L’Abruzzo è una delle regioni più apprezzate dai turisti perché riesce ad accontentare sia chi preferisce le vacanze al mare, sia chi preferisce le vacanze in montagna.
Per questi ultimi, c’è l’imbarazzo della scelta e non è difficile individuare una soluzione che si adatti alle proprie esigenze. Tra le diverse opzioni, una delle più apprezzate è Pescasseroli: rinomata per i suoi impianti e le sue piste sciistiche.

Gli impianti e le piste:


Nel cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo,parco che comprende anche i territori di Lazio e Molise, sorge questa magnifica località, che offre impianti a Pescasseroli e parte dello Skipass Alto Sangro ottima per ciaspolate, per delle escursioni, per praticare attività di sci, sci d’alpinismo e sci di fondo.

Gli impianti sono suddivisi in tre seggiovie:
Seggiovia biposto Orsetta
Seggiovia triposto Stazzo – Monte Ceraso
Seggiovia quadriposto Orsa Maggiore

E due sciovie:
Sciovia Campo Scuola
Sciovia Raccordo

Tra tutte le piste di questi impianti, la più segnalata dai turisti è la nera Direttissima, proveniente dal Monte Vitelle e con dei tratti caratterizzanti rispetto alle altre piste, come le pendenze e le varianti anche al di fuori della pista stessa. La difficoltà di questa pista è molto elevata, quindi è consigliata a sciatori esperti, però di certo non mancano piste di difficoltà minore per gli amanti della disciplina esordienti o meno esperti.


Piste per tutti?


La difficoltà del percorso varia in base alla lunghezza, alla quota e alla pendenza della pista.

Le piste di alta difficoltà sono “Direttissima” e “Aquila” con una quota che va dai 1600 ai 1800 metri e una pendenza che va dal 42 al 63%.

Le piste di media difficoltà sono “Sole”, “Camoscio”, “Stradello”, “Lupo”, “Volpe”, “Variante Volpe”, aventi una quota simile a quelle difficili, ma con una pendenza che non supera il 37%.

Le piste per i principianti sono “Campo Scuola”, “Orsetta”, “Raccordo”, “Vallone”, “Strazzetto”, “Panoramica”, “Lince”, con una quota leggermente più bassa rispetto alle altre piste, una lunghezza che difficilmente supera i 500 m e soprattutto una pendenza che oscilla tra il 7 e il 20%.

L'Hotel del Parco” è il punto di riferimento più vicino agli impianti ed è pronto ad ospitare tutti gli amanti di questo sport per una vacanza sulla neve indimenticabile.