FB pixel
  • Home >
  • Blog >
  • Sicilia >
  • Cosa vedere in Sicilia con i bambini: le attrazioni da non perdere
Cosa vedere in Sicilia con i bambini: le attrazioni da non perdere

Cosa vedere in Sicilia con i bambini: le attrazioni da non perdere

Una vacanza in Sicilia con i bambini è la soluzione perfetta per poter offrire loro una delle più belle esperienze estive mai vissute. La priorità assoluta quando si organizzano le vacanze in famiglia con i più piccoli è quella di scegliere una meta tranquilla. Pregna di bellezze di ogni genere tra cui le sue famose e splendenti spiagge rese ancor più meravigliose dal mare cristallino e azzurro, la Sicilia offre ai suoi turisti di tutte le età diverse alternative di alloggio e divertimento. I villaggi per famiglie in Sicilia sono da sempre i più gettonati perché, oltre a consentire comfort e ogni tipo di servizio, permettono ai più piccoli di fare tante attività e relazionarsi con molti altri bambini.

 

Sciacca, il borgo siciliano colorato

 

La Sicilia è un luogo magico, ricco di meraviglie: proprio per questo c’è davvero l'imbarazzo della scelta tra le località più belle, ma ce ne sono alcune che vanno visitate assolutamente con i bambini. Tra queste troviamo Sciacca, il bellissimo e colorato borgo marinaro conosciuto anche per le sue terme. Perdersi tra le sue bellezze sarà un’esperienza incantevole, quasi come vivere in una cartolina, e per i bambini si rivelerà una preziosa scoperta. L'impronta araba e normanna è evidenziata in tutto il centro storico e la tradizione delle sue ceramiche che abbelliscono le stradine e i vicoli fanno di Sciacca una delle più caratteristiche località siciliane. Il paese, costruito a forma di anfiteatro, si affaccia sul mare e le spiagge come Capo san Marco e Torre Barone situata ai piedi di una scogliera bianca, rendono ancor più incantato il borgo. Nelle vicinanze di questo borgo si trova il Club Torre del Barone, luogo perfetto per il soggiorno di tutta la famiglia.

 

Agrigento, alla scoperta della Valle dei Templi

 

Tra le varie località da vedere in Sicilia non deve mancare assolutamente Agrigento. I luoghi di interesse di questa città sono da tempo le attrazioni turistiche più visitate della Sicilia come la Valle dei Templi, il sito storico divenuto Patrimonio Mondiale dell'Unesco costruito intorno al 510 a.C. che comprende ben 8 templi. I due meglio preservati sono della Concordia e di Giunone. Imponenti e a tratti magici daranno ai più piccoli la sensazione di essere catapultati indietro nel tempo ai tempi degli antichi greci

 

Pollina, il paese che offre i più incantevoli panorami siciliani

 

Pollina è uno di quei paesi che vanta alcuni tra i migliori panorami siciliani perché è posizionato sulla cima di una collina alta quasi 800 metri. I suoi quasi 3000 abitanti sono i ciceroni di questo incantevole borgo. Con loro ci si potrà inoltrare dell'antichissimo centro storico e perdersi tra edifici, chiese e monumenti come la Torre Maurolico, tutto ciò che resta del castello medievale, un tempo dimora della famiglia Ventimiglia. Ai suoi piedi spicca l'anfiteatro di Pietrarosa da cui si scorge la cima innevata dell'Etna. Godersi qualche giorno di vacanza con i bambini in questa località è estremamente semplice, specialmente se si sceglie l’accoglienza del Pollina Resort.

 

Da Cefalù a Palermo, l'antichità e la storia a portata di tutti

 

Le vacanze in Sicilia con i bambini saranno l'occasione giusta per visitare Cefalù. Non si può arrivare sull'isola e tralasciare questa bellissima e straordinaria località, il piccolo borgo dall'atmosfera molto suggestiva è una delle tappe turistiche più visitate. Le sue numerose bellezze come le architetture antichissime, i panorami paradisiaci e soprattutto le spiagge con mare caraibico fanno di Cefalù il posto ideale per tutta la famiglia. La scoperta delle sue attrazioni come il Duomo edificato nel 1131, il lavatoio medievale caratterizzato da un piccolo antro in cui l'acqua raggiunge il mare e le sue spiagge come quella di Kalura a pochi minuti dal centro storico, caratterizzata da acqua turchese, rendono questo borgo uno dei più favolosi spettacoli siciliani. Alloggiare nei pressi di Cefalù per godersi la zona e il circondario è estremamente semplice, specialmente se si sceglie l’Himera Beach Club. A soli 60 chilometri da Cefalù si trova Palermo, il capoluogo siciliano famoso per la sua Cattedrale, il Palazzo dei Normanni, il mercato di Ballarò, il giardino pubblico del Foro Italico e tantissime altre meravigliose attrazioni.